Ciambella al limone con farina di riso

ciambella_limone_mandorle
ciambella_limone_mandorle

La ciambella rimane uno dei dolci più richiesti per la colazione in famiglia, e così caldo o non caldo mi è stato  gentilmente suggerito di preparare una ciambella soffice e profumata per la colazione di domani! Questa volta ho scelto di preparare però una ciambella con farina di riso, seguendo una ricetta tratta dal libro “Di farina in farina” di Marianna Franchi, nella quale ho apposto soltanto qualche piccola modifica.

Completamente gluten-free , perfetta per la prima colazione, soffice e profumata, la mia ciambella ha conquistato tutti, e stava quasi per sparire subito!

Ho utilizzato la farina di riso della ditta Del Colle; adoro la farina di riso perché rende i dolci ancora più soffici e delicati, aromatizzati dal delizioso profumo di riso. Ad aumentare la golosità di questa ciambella, succo e zeste di limone e farina di mandorle! Provatela, ve ne innamorerete.

ciambella_farina_di_riso

 

Ingredienti : ( per uno stampo da 26 cm)

  • 300 g di farina di riso
  • 100 g di farina di mandorle
  • 4 uova bio
  • 120 g di latte
  • 85 g di olio di semi
  • 200 g di zucchero
  • 2 limoni non trattati
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
Tempo di preparazione : 1 ORA

Separate i tuorli dagli albumi.

In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e gonfia.

Versate a filo l’olio, aggiungete un pizzico di sale, la farina di mandorle, la buccia grattugiata e il succo dei limoni (tenete da parte giusto qualche goccia) .

Setacciate sul composto la farina di riso con il lievito, alternando il latte, e mescolate.

Montate con la frusta elettrica a neve ben ferma gli albumi con qualche goccia di succo di limone ; unite poi gli albumi al resto del composto mescolando delicatamente con una spatola dall’alto verso il basso.

Scaldate il forno a 180° ; imburrate e infarinate uno stampo da ciambella del dm di 26 cm, versateci il composto e infornate per 45′. Fate comunque sempre la prova stecchino prima di sfornare la ciambella.

Fate raffreddare completamente prima di estrarre la ciambella dallo stampo, poi affettate e servite.

Tips : se non trovate la farina di mandorle nessun problema ! Vi basterà tritare finemente con un mixer la stessa quantità di mandorle intere con 20 g di zucchero della ricetta. Quindi andrete a lavorare i tuorli con i rimanenti 180 g ! 🙂 

 

 

ciambella-farina-del-colle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *