Focaccia bianca con poolish

focaccia con poolish farcita
Focaccia con poolish

Capita che alcune settimane siano più impegnative di altre , che corri corri corri dal mattino presto fino alla sera tardi  (oltretutto senza combinare molto ) e che il venerdì sera sia quindi salutato come una benedizione. E prima di spalmarti sul divano con copertina , in pigiama già alle 20.45, e abbandonarti tra le braccia di Morfeo vergognosamente alle 20.48 , ci vuole necessariamente una coccola per cena, non si può inventare una cosa così , all’ultimo minuto ….. ecco, vi ho praticamente raccontato la mia settimana appena trascorsa, con un venerdì sera davvero da urlo !! 🙂  La mia coccola per cena è stata  rimettere finalmente le mani in pasta e fare la focaccia bianca, questa volta con poolish (mentre quella con lievito di birra la potete trovare qui   ) ; ma che cos’è il poolish ? Il poolish è un pre-impasto lievitato molto liquido , composto da parti uguali da farina e acqua , con in aggiunta poco lievito , che andrà a variare in proporzione ai tempi di lievitazione di cui necessitiamo . A questo proposito vi consiglio di dare un’occhiata al sito di “Viva la Focaccia” , dove sono spiegate nello specifico dosi e tempi di lievitazione per il poolish . Ed ora veniamo alla ricetta :

focaccia con poolish

Print Recipe
Focaccia bianca con poolish
Il mio confort food per eccellenza !
Tempo di preparazione 1h + 16 h di lievitazione
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 450 g farina 0
  • 50 g farina di semola
  • 10 g zucchero
  • 8 g lievito di birra
  • olio evo
  • sale
Tempo di preparazione 1h + 16 h di lievitazione
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 450 g farina 0
  • 50 g farina di semola
  • 10 g zucchero
  • 8 g lievito di birra
  • olio evo
  • sale
Istruzioni
  1. Prepariamo il poolish : in una ciotola raccogliamo 125 g di farina 0, uniamo 125 g di acqua tiepida , 1 g di lievito di birra sbriciolato e mescoliamo accuratamente . Copriamo e lasciamo lievitare in frigo per 12 ore .
  2. Trascorso il tempo, leviamo il poolish dal frigo . Nella ciotola dell'impastatrice mescoliamo 325 g di farina 0 con il poolish, la semola, lo zucchero e il restante lievito di birra . Iniziamo ad impastare con 200 g di acqua tiepida ; dopo pochi minuti incorporiamo due cucchiaini di sale fino .
  3. Continuiamo a lavorare fino a quando otterremo un impasto omogeneo , morbido e piuttosto cedevole . Copriamo la ciotola e facciamola riposare per 2 ore in un luogo tiepido senza correnti d'aria .
  4. Trascorso il tempo, stendiamo l'impasto su una placca coperta da carta da forno senza più impastarlo ; con la punta delle dita creiamo delle fossette sulla superficie dell'impasto . Versiamo sopra un po' di salamoia (mix di acqua e olio in uguali quantità con un pizzico di sale ) e lasciamo lievitare ancora per 2 ore.
  5. Scaldiamo il forno a 230° ; poniamo una pirofila di acqua sul fondo, inforniamo la focaccia (cosparsa a piacere con un pugnetto di sale grosso ) e cuociamo per 20' .

img_8242

 

 

Tags from the story
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *